Purtroppo, siamo così

Ξ settembre 23rd, 2014 | → 0 Comments | ∇ Pensieri |

Purtroppo siam sempre i primi a lamentarci per un aumento di bolletta, ad esempio dell’acqua senza mai pensare a chi l’acqua per averla deve fare molti chilometri a piedi, o peggio non ce l’ha. Non dico che va bene così, parlo del divario che c’è tra noi e i poveri e non so fino a che punto sono vere le statistiche che dicono che in molti paesi occidentali come ad esempio il mio, aumentano i poveri. Non so fino a che punto in Occidente c’è povertà, sicuramente c’è chi vive male, ma trova da mangiare. Penso che poveri qui sono quelli che non raggiungono una soglia di reddito e credo chi è veramente povero parte da zero. Per me neanche il “barbone” è povero perché trova sempre da mangiare altrimenti con i soldi dell’elemosina non comprava da bere (non tutti s’intende).Oggi abbiamo problemi economici, viviamo come gli anni 70, alcuni 60, pochi 50, credo che una volta avuto più soldi ricominceremo a sperperare soldi per le cazzate come dagli anni 80 in poi. Esempio uno campa con un televisore scassato di 16 pollici e poi prende il plasma da 50 o il figlio non si è mai potuto comprare cellulare o altro perché i genitori non potevano e poi come prima cosa pensa a quello. Siamo così.

 

Leave a reply


  • Archivi