Parliamo un pò,,,,di malattia

Ξ luglio 5th, 2019 | → 0 Comments | ∇ Parliamo un pò... |

Cos’è la malattia?
Ho capito che dentro di lei, c’è un bene e un modo per vederlo, è malvagia dicono, e molte volte l’uomo non crede in Dio perché ci sono, le malattie poi fa gli stravizi, si ammala e la colpa è di Dio.
Eccerto, a qualcuno si deve incolpare perché noi siamo puri di cuore, io direi che la vera causa della malattia è l’uomo e il primo sintomo, compare quando ci sentiamo, forti e quindi c’è la perdita dell’intelletto.
Bisogna lavorare su se stessi e recuperare le facoltà intellettive e, dopo assistiamo all’agognata guarigione, ed è qui che interviene la malattia, se capita, diventa una cura, dicono che ciò che non ti uccide ti rafforza.
Venerdì ero a cena con lo tristo mietitore, lo stronzo voleva scroccare allora mi sono alzato e me ne sono andato.
Ogni giorno di ricovero che passavo, ringiovanivo di un anno, acquisti una consapevolezza che non avresti incontrato mai o chissà quanto, ci sarebbe voluto, è bellissimo, sento che potrei fare di tutto e credo che rischiare la vita, sia stata la cosa migliore che mi potesse succedere.
Auguro a tutti quello che è successo a me, e non parlo di problemi di salute ma vi auguro di cogliere il massimo da ogni cosa, che vi accade.
Pensate soltanto a lavorare su voi stessi, il massimo ha farsela amica ma è molto difficile, il nostro unico limite è la mente, ricorda che nella prima corsa della tua vita, hai vinto tra duecento milioni.
Duecento milioni capisci!.
Tu sei nato vincente.
Io non cammino più da ventiquattro anni e non ho mai fatto tanta strada, bisogna pensare a capire e non giudicare, la malattia, lei aiuta ad apprendere più velocemente.
Pensa soltanto a lavorare su me stesso e spera di superare ogni tuo limite.
La vera malattia è il nostro unico limite … è la mente.
Niente può fermarci, siamo soltanto noi il nostro freno.

 

Leave a reply


  • Archivi