Mistero…

Ξ marzo 18th, 2019 | → 0 Comments | ∇ Qualche sorriso |

Mi addentrai in quel vicolo, i miei passi erano silenziosi come fossero ovattati, non volevo dare nell’occhio, la tenebra era fitta ma ero in città, potevo destare sospetto
Sentivo che dovevo trovare qualcosa, ma non sapevo bene cosa, poi senti come se le suole delle mie scarpe, cercassero di procedere avanti senza, un mio ordine.
Sentivo che avevo calpestato qualcosa di scivoloso, sembrava sangue, il mistero si infittiva, guardai in basso: “A Sherlock Holms, e apriti l’occhi quando cammini, che hai pestato una merda, qualcuno ha scambiato sto vicolo pe’n cesso”.

P.S.= Se volete andate nel mio sito dove scrivo soltanto notizie belle, come il vostro cuore.
Nel mio profilo trovate l’indirizzo.

 

Leave a reply


  • Archivi