Domande irrisolte…

Ξ aprile 28th, 2018 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Ci sono delle cose che reputo senza senso ma magari un senso, chi le dice lo trova:

1. Perché dite: che ci sono troppe tasse, che i politici ruba, non si arriva a fine mese, non si vive più, violenza dappertutto: stupri, omicidi, ladrocini in ogni dove, non c’è rispetto. il cibo costa troppo e la qualità è bassa, le persone ti fregano, non ci si può fidare di nessuno.

Ma dite: chi si fa gli affari suoi campa cent’anni.

A parte che chi passa la vita a farsi i fatti suoi è una persona che vale poco e poi mi chiedo, veramente volete campare cento anni, veramente volete vedere ancora tutto quello per cui vi lamentate?

Per caso avete deviazioni mentali e vi piace farvi frustare o maltrattare?

Ho un’altra domanda:

Oggi vi piace avere il corpo sempre sodo, mangiare sempre bio, vestirsi sempre bene, curare la pelle, eliminare le rughe come Rambo eliminava vietcong.

La domanda che mi pongo è: MA QUANDO MORIAMO DI LÀC’È UN CONCORSO DI BELLEZZA.

Che ne pensate, forse è meglio “rassodare” il cervello?

 

Leave a reply


  • Archivi