Parola del giorno…10…

Ξ aprile 14th, 2019 | → 0 Comments | ∇ Parola del giorno |

RIPORTO: Sì, il vocabolario dice…1. rapporto, tra relazione di discorsi 2. l’azione del riportare, azione non pervenute dai politici ma…

Nell’immaginario collettivo si parla di capelli, però … io me lo ricordo il riporto, li rammento gli uomini, di solito dai cinquanta in, che lo sfoggiavano, da veri fighi non conosco la moda anni 50, sessanta, settanta, ma magari faceva uomo vissuto.

Era come un ponte levatoio che si abbassava, vabbè poveri uomini dovevano difendersi, in quel periodo c’era Sandokan, erano da capirli, la donna si stava emancipando, che doveva fare aveva anche la TV contro perché stava nascendo il “sempre bello”, l’uomo che si doveva lavare, per piacere.

Lo ricordo il riporto è lì che si cominciava a parlare di Sky, quando c’era vento l’uomo, si fingeva malato e stava in casa perché se usciva, il comune metteva lo schermo gigante, gli metteva una spina nel cubo e si vedeva la Champions League che ancora non era stata inventata, ma l’uomo era lungimirante.

Poi però è arrivata la pelata e ora quando vai in giro, sembra di stare al bowling, io mi tatuerò tre buchi sulla testa così mi prendono per la testa e non per il cubo.

Meno male che il pelato piace alle donne ma qui da me l’unica donna che si è accorta della pelata è il mio cane perché quando sto disteso, me la lecca.

 

Parola del giorno…9…

Ξ aprile 14th, 2019 | → 0 Comments | ∇ Parola del giorno |

FECCIA: Abituati a pensare male di una persona, quando non la si conosce, ci si lascia andare ai commenti più disparati, dicendo feccia a chi poi, se lo conosci, non ti dimostra di esserlo, le cose principali sono vestiti e il portafoglio.

Ecco il nostro metro di giudizio, fatto poi da chi non ama, essere giudicato, è la carta a formare le persone, quella carta che facciamo finta di disdegnare.

Non ci accorgiamo che la cosa più bella di noi è il sorriso perché con lui, regaliamo felicità a chi se lo trova davanti.

L’unica feccia sono gli escrementi che abbandoniamo o il fondo colorato di rosso che lasciamo in un barile, quando abbiamo consumato la sua anima, lo è il nostro pensiero quando lo immergiamo nella melma dell’apparenza.

 

 

Ξ aprile 14th, 2019 | → 0 Comments | ∇ Qualche sorriso, Video |

 

Ξ aprile 14th, 2019 | → 0 Comments | ∇ Qualche sorriso, Video |

 

  • Archivi