Immigrati…

Ξ agosto 10th, 2018 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Oggi parlerei di immigrazione, ma non ho lamentele, mai stato bravo in quello, ed è strano perché sono italiano.

Non vorrei parlare delle violenze fatte, che quelle condanno e schifo e lo farò sempre ma…

Sì, perché un ma io lo vedo, non crediate che li sono educati e qui esplodono, anche lì si svegliano la mattina e se gli va violentano una ragazza quindi il problema è a monte, perché fanno così?

I motivi sono più di uno …

C’è un minerale il COLTAN, presente il cellulari, attrezzi medici, televisori, computer, ecc. e i soldati uccidono e stuprano, uomni, donne e bambini così comandano e possono tenere i prezzi bassi e fare accordi con le multinazionali occidentali (noi)

Quattrocento milioni di morti durante le deportazioni e la schiavità negli Stati Uniti che tra l’altro hanno ucciso cento milioni di nativi americani (noi).

I neri uccisi nelle rivolte in sud Africa, le guerriglie fatte con armi che vendono i bianchi (noi).

Il genocidio del Ruanda, un milione di morti in cento giorni, grazie anche a tedesci prima e belgi (noi).

Tanti e tanti altri e chi gli da le armi?(noi).

Non mi sembra che i bianchi occidentali, siano un etnia casta e pacifica.

Comunque non sto giustificando i neri dico soltanto che le migliori generazioni di ragazzi neri le abbiamo uccise noi, i neri dovunque sono andati c’è stato qualcuno (occidentale) che gli fa del male, che saremmo noi se dovunque andiamo ci picchiassero, uccidessero o stuprassero?

Se dal 1200 d.C al 2000 d.C. venisse cancellato ogni uomo, come staremmo?

L’acqua calda l’avremmo inventata?

Se viveste in un paese ricchissimo ma Africani, Americani, Inglesi, Francesi, non vi facessero mettere le mani su quelle ricchezze e rimarreste ignoranti, come vi sentireste?

Se non avreste scuole o ce ne fossero a quattro cinque chilometeri, senza avere mezzi, vi piacerebbe?

Gli sbarchi sono organizzati dalla malavita, malavita nata da noi con il detto: “Chi si fa gli affari suoi,fc campa cento anni”.

La violenza genera violenza.

Violenza abbiamo dato e violenza subiamo, io credo non soltanto che l’immigrazione non smetterà mai, ma che questo è soltanto l’inizio e spero vivamente di sbagliarmi.

Ora che ne pensi?

Io dal canto mio vi chiedo scusa per quello che vi ho fatto, perché sono colpevole, anche io e se succederà che morirò per morte violenta, per mano vostra, vi chiedo scusa comunque.

Se nella vita TU, non dovessi mai cercare o trovare la consapevolezza, mi spiace perché non avrai mai vissuto veramente.

 

  • Archivi