La violenza…

Ξ dicembre 6th, 2017 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

violenza1

Se ci penso, la violenza,

assume tutte le posizioni:

chiude le gambe, la morte,

apre le gambe lo stupro,

alza le braccia, chi è appeso

per i polsi e subisce una tortura,

abbassa le braccia,

chi la violenza rende triste.

La guerra è madre

di ogni violenza ma

non ricordiamo che questa

madre è nostra figlia.

Amiamo la pace e

passiamo la vita a rifiutare

qualcuno o qualcosa di buono,

troppo spesso disprezzandolo

senza conoscerlo.

Danziamo sulla sfortuna altrui,

perché non ci ha colpito.

Troviamo sempre un modo,

per dare a qualcuno,

la colpa dei nostri sbagli.

Ma la violenza è corona

nel nostro volere e

il nostro giardino

è soltanto la bontà,

basta imparare a seminarlo

 

 

  • Archivi