Odalisca…

Ξ ottobre 31st, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Guardarti e immaginare le dune

di un deserto che danzano

nel vento sotto il Sole.

Quei tuoi capelli baciati

da un’ambra che incontra

una stella che nasce dal tuo viso.

Hai occhi che ricordano

l’anima di una pietra d’agata e

quel tuo guardarmi con

quello sguardo curioso

come quello della Luna

mentre guarda un amore che nasce.

Quel tuo sapore di Oriente unito

a quell’odore di tenerezza,

quel tuo essere come un granello di zucchero,

piccolo ma pieno di dolcezza.

 

Guerra…

Ξ ottobre 18th, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

E’ carne che gocciola sangue,

dopo aver incontrato la

solitudine della tua anima.

Fuoco e morte vedono

i miei occhi mentre,

tu banchetti sui cadaveri

e conti i tuoi soldi.

Interessi e petrolio che macchiano

di rosso la terra che

vede morire i suoi figli.

Guerra santa e un Dio che piange

per il veleno sputato dagli uomini.

Una madre che geme

per il proprio figlio.

Martirio d’ipocrisia.

Occhi fatti di bianco e nulla.

Violenza che respira

in terra e in cielo.

Piovono bombe senza sguardo.

L’innocenza passeggia con l’indifferenza.

Ti odio e sei destinata a morire.

Perché chi vive uccidendo

muore non amando.

 

Chissà…

Ξ ottobre 17th, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Chissà se mai mi vedrai e

io zitto in un angolo

ad aspettare i tuoi occhi.

Come un albero che attende

la Primavera per rinascere.

Come una mamma

che aspetta suo figlio

che venga al mondo.

Come vorrei vedere

quel tuo sguardo semplice e tenero,

quel tuo essere come sei.

Sei volata nel vento

mentre ero salito con te sulle nuvole.

 

Sogno infinito…

Ξ ottobre 16th, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Perché non mi guardi,

i tuoi occhi gentili oggi sono bui.

Il mio battito è assente e

il mio cuore ridotto

a una scatola vuota.

Mi manca il tuo respiro

caldo su di me, ricordo i

tuoi abbracci, i sorrisi e

ora il nulla ma perché?

Fa così freddo ora,

in questa stanza e

sento le pareti più vicine.

Questo sentimento rimasto

senza nome mi sta schiacciando.

La mia voce sta morendo

ma ciò che sogno di noi

vive ancora e neanche

la notte più lunga, potrà mai ucciderlo.

 

Il silenzio dell’amore…

Ξ ottobre 15th, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

I miei battiti non ascoltati

che vagano sulla schiena di un vento,

cieco che non riesce più

a vedere il cielo.

Non parlare per non lasciare

che le mie parole si disperdano e

cadano in un pozzo

senza fondo che

si chiama indifferenza.

E vedo silenzio, ho occhi

ormai deboli che non riescono

più a guardarti come un tempo.

Davanti a me c’è solo

un muro che non

mi fa più avvicinare a te.

Osservarti non a più senso.

 

Attesa…

Ξ ottobre 14th, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Aspettarti ma per quanto?

E’ il non sapere che uccide.

Dove sei?

Vorrei averti con me,

udire il tuo respiro

che accarezza le mie guance.

E’ l’incertezza che mi fa compagnia.

Guardo il mare e

vedo all’orizzonte il tuo viso,

così come un marinaio

osserva una terra lontana.

Navigo sul mio sentimento

e ascolto la rotta del cuore.

 

Distanza…

Ξ ottobre 14th, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Mi manchi e non sai quanto.

Guardo il tuo sguardo

che attraversa il vento,

il mio cuore batte e ti aspetta.

Quante emozioni mi dai,

quei tuoi occhi brillano

come una goccia di ambra

colpita da un raggio di Sole.

La mia immaginazione

è piena di te come

un frutto colmo di nettare.

I miei pensieri sono

come un calice che ospita

il nettare della tua anima.

Conservo il tuo odore

perché ascolto il profumo

dei tuoi sorrisi.

Ti aspetto senza averti

vista e ti voglio bene

senza averti assaggiato.

 

Pagina successiva »
  • Archivi