Ipocrisia

Ξ agosto 28th, 2012 | → 1 Comments | ∇ Le mie poesie |

Mondo corrotto,

mondo cattivo,

mondo crudele

ma è solo il nostro specchio.

Tutti ci fanno del male,

tutti siamo buoni,

è pura falsità di pensiero,

altrimenti perché la società è cieca,

se navighiamo trasparenti.

Puntiamo il dito su chi sperpera quattrini e

occhi bianchi sul futile delle nostre azioni.

Diciamo che si deve aiutare

chi ha fame e sprechiamo cibo.

Aiutare gli animali e

avveleniamo la loro casa,

diamo una mano da un lato e

da dieci uccidiamo.

Partoriamo veleno ipocrita e

voltiamo le spalle alla vita.

Per quanto ancora vagheremo nel lamento?

Tra quanto si sceglierà di esistere?

Tra quanto smetteremo di soffiare

contro il vento della verità

che svela la nostra ipocrisia?

Lei torna è come la natura

coperta dal cemento,

alla fine viene fuori

perché nessuno la ferma.

 

L’urlo…

Ξ agosto 27th, 2012 | → 2 commenti | ∇ Le mie poesie |

 

L’anima comincia a volare

quando sente un

sogno che può nascere.

E’ la vetta più alta

da scalare di là dalla

quale vedo il Paradiso.

Sono le ali che si dispiegano e

riesco ad accarezzare

un cielo che pensavo lontano.

Aiutami a volare

perché il mio urlo si senta e

perché chi non ha voce

capisca che quando

un cuore batte è un faro

per condurre ogni nave in porto.

 

Gli occhi della mia immaginazione…

Ξ agosto 26th, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Gli occhi della mia immaginazione

ti stanno guardando mentre

camminiamo in riva al mare,

è bello prendere per mano

i tuoi pensieri e guardare

quei tuoi capelli tinti di notte e

dolcezza accarezzare il vento.

Come lo invidio,

vorrei essere lui per toccarti e

sentire il respiro della tua anima.

Mi soffermo poi sui tuoi occhi

colorati come la natura,

forti come un vento che soffia

contro il mare durante

una tempesta ma anche gentili

come una brezza calda

che a Primavera accarezza

un campo di grano.

Guardarti è magia,

il mio cuore ghermisce gentilmente

i lineamenti del tuo volto

simili al canto di una conchiglia

che tiene compagnia alla sabbia del mare.

 

Mi manca il tuo sguardo…

Ξ agosto 18th, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |


Mi manca il tuo sguardo
fra i mille occhi che vedo.
Quel tuo volto è
smarrito nella mia immaginazione.
Mi chiedo se esisti?
Magari sei solo
il frutto di un amore
soffocato tra mille speranze.
Quello che voglio
è smettere di desiderarti
perché devo capire
che ogni incendio
nasce da una piccola fiamma.
E il mio battito
deve diventare una fioca luce.

 

Book trailer= Chi si arrende non ama

Ξ agosto 3rd, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

 

  • Archivi