L’amore…

Ξ marzo 26th, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

L’amore …

quante volte mi sono

trovato a scrivere sull’amore.

Mi domando quante volte

ho fatto a meno di guardarlo.

L’amore per una persona,

per un bambino,

per me stesso,

per un amico.

Come sei grande amore

davanti alla piccolezza

di sentirmi più forte di te.

Sei forte come una tempesta e

dolce come il battito

d’ali di una farfalla.

Sei il vento freddo del Nord e

quello caldo del Sud.

Sei tutto e il contrario di tutto.

Sei me e il mondo.

Quando ti ho incontrato?

Quando ti ho cercato?

Ma la domanda è una sola:

quando ti vissuto?

 

Troppe parole…

Ξ marzo 21st, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Troppe parole senza voce,

sono stanco di ascoltarti.

Troppi sguardi senza occhi,

sono stanco di guardarti.

Ti ho atteso,

forse ti attendo ancora chissà,

ma non ho più voglia

di sentire che non puoi.

Ho soltanto fame di sincerità,

bisogno di sentirmi per un attimo

diverso da come sono.

Siamo troppo lontani

devo pensare che è così.

Devo imparare ad ascoltare

il profumo del mio presente.

Devo imparare a capire il mio cuore.

 

Mi basta…

Ξ marzo 19th, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Mi basta un tuo sguardo,

un tuo cenno e

il mio cuore tornerebbe a sorridere.

La verità e che siamo lontani,

tu hai la tua vita

ed io il mio silenzio.

Non badare a me,

questo è un addio

perché mai nessun battito

si è fermato se non quello

che non è ascoltato.

Torno hai miei giorni

ma so che tu saresti

stata i miei passi.

La mia voce muore e

la mia anima vuole

smettere di respirarti.

 

 

Potrei affrontare…

Ξ marzo 17th, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Potrei affrontare

lo sguardo di un treno,

il cuore di un tifone,

il respiro di una tempesta

ma non voglio ascoltare

la tua indifferenza.

Quei tuoi occhi

dal sapore dolce,

guardarmi e girarsi

dall’altra parte come se

fossi un’ombra.

Bramo di sentire il tuo respiro

accarezzare la mia pelle.

Desidero abbracciare

il tuo sguardo con il mio.

Fa che smetta di guardarti

vedendo soltanto nebbia.

Voglio te!

 

Mio figlio…

Ξ marzo 14th, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Ehi ciao! Sei arrivato!

Che sorpresone mi hai fatto!

Mentre ti guardo, penso ai miei limiti,

Sai, li temevo, ma tu non fare come me.

Quante volte ti ho sognato,

pensando che eri solo immaginazione

ma tu mi hai dato la prova

che niente è come sembra e

che tutto è soltanto nella mia mente.

Mi sorridi …

che lezione mi stai dando.

Grazie piccolo mio.

Sei la mia vittoria.

Ora so che nessun miracolo

è più grande della vita.

Ti accarezzo ed è come toccare

il cielo perché mai desiderio

fu più alto di vedere

l’amore sorridermi tra le braccia.

 

 

Le tue sono soltanto parole…

Ξ marzo 11th, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

 

Le tue sono soltanto parole,

prima entra nella mia casa e

lascia le tue scarpe fuori,

magari non ti piacerà

come l’ho arredata,

ma è la mia, scelgo io.

Ho un giardino cieco,

pianta il tuo cuore,

fallo rifiorire non te ne andare

senza assaggiare le mie parole.

Io non voglio che la mia

casa abbia fondamenta invisibili.

Aiutami, a costruirle tu che sei migliore.

Aiutami, ad ascoltare

perché le mie orecchie sono stanche.

Aiutami, dammi l’energia che mi manca.

Ma se non conosci ciò,

che bramo quando mi guardi,

affida i tuoi pensieri al silenzio.

 

Preghiera…

Ξ marzo 10th, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Padre ho bisogno di te,

so che mi sei vicino

ma ascolto solo silenzio.

Rompilo ed entrarmi

nel cuore come soltanto Tu, sai fare.

Spazza via i miei demoni.

Sistema la mia casa e

fa che incontri quella fiducia in me

che non so ascoltare.

Spesso sento la Tua e la mia

mancanza e mi accorgo

che la cosa succede insieme.

Adesso mi sento vuoto.

Sono cieco adesso.

Vedo la fine del mio percorso.

Aiutami a capire che tutto

è ciò che ho, se voglio che lo sia.

Posso ancora vedere.

Io sono amore,

Tu sei amore,

il mondo è amore!

Amo e sarò amato!

 

Pagina successiva »
  • Archivi