Lo stupro…

Ξ febbraio 6th, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Ti ho visto sorridere ma

ora piangi e vedo una pioggia

di silenzio e paura

che bagna la tua anima.

Qualcuno ha preso la tua bellezza

riempiendola di violenza.

Qualcuno che nella vita

ha voluto possedere quel

potere di distruggere

che neanche un animale vorrebbe,

Vedo solo i tuoi singhiozzi e

occhi pieni di una luce morta.

Lui ora ride ma un giorno

vivrà nel pianto.

Tu puoi ancora rialzarti.

Ne sono sicuro ci vorrà

tempo ma puoi riuscire

a riprenderti quel bagliore

che giace nel tuo cuore e ora,

non vuole aprire gli occhi.

Alzati perché c’è chi

vive sperando ancora in un tuo sorriso.

 

Soffio… (Parole di un disabile a un amico)

Ξ febbraio 3rd, 2012 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Impara a guardarmi e

apirai che anche gli occhi

hanno bisogno di riposo,

Parlami e ascolta le mie risposte e

diventerò come la chiave

che apre una porta che nasconde

una stanza senza confini.

Per favore vivimi con i miei difetti

perché anche l’onda più impervia

può essere cavalcata e domata.

Passa del tempo con me e

sentirai il tuo respiro

diventare come il soffio

di un vento che mai smetterà di spirare.

 

  • Archivi