Suona per me…

Ξ luglio 28th, 2011 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Sentendo la tua melodia,

chiudo gli occhi e m’immagino

seduto sopra un’onda

del mare che mi accompagna

verso l’abbraccio di un’alba gentile.

Accarezzi con le tue dita

quei tasti come

velluto baciato dal vento.

E’ vita che fa l’amore

con la musica quelle

che esce dal tuo pianoforte.

E’ miele in note che

accarezza le mie orecchie.

E’ un cuore avvolto

in una chiave di violino.

Davanti ai tuoi occhi

vedi scorrere pagine piene

 

Potrei…

Ξ luglio 24th, 2011 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

 

Potrei darti il mio cuore,

versare sulla tua anima

il mio battito come

un buon vino che sgorga

da una sorgente

dal sapore infinito.

Potrei darti la mia anima

che come una zattera

su un mare agitato

offre alla propria espressione

le tue incertezze.

Potrei darti i miei occhi

con i miei sguardi

che quando vedono te,

sono come un risveglio a Primavera,

dopo un sonno buio e freddo.

Potrei darti ma

tu non riesci a vedermi.

Potrei ma tu non vuoi.

Sei una foglia

che vola nel vento e

non sa cercare il suo albero.

 

Forse…

Ξ luglio 16th, 2011 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Forse sei solo un miraggio.

Forse sei solo quiete

che però è entrata nella mia

vita come una tempesta.

Forse sei solo frutto

di un’immaginazione ribelle

che ha fame d’amore.

Forse sei o forse non sei.

Quanti dubbi ma preferisco

solcare le dune del deserto,

avere sete e spegnermi

in un miraggio,

che vivere la vita,

in una stanza baciata

soltanto dalla tenebra.

 

Stanotte…

Ξ luglio 15th, 2011 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Stanotte ti ho incontrato in un sogno.

Tu hai assaggiato la mia

luce ed io il tuo bagliore,

entrambi eravamo distesi,

sul candore della Luna.

Vedevamo con la mente

un mondo pieno d’amore,

immaginavamo il nostro giorno

che non sarebbe mai finito.

Poi tu te ne sei andata

mentre contemplavo

i raggi arancioni dell’alba

che coloravano il cielo.

Ora non ci sei,

ho solo il mio pensiero

di te ma finché vivrai

nel mio cuore,

i miei occhi conosceranno

per sempre un nuovo giorno.

 

La sottile linea…

Ξ luglio 13th, 2011 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

C’è una linea che divide

la vittoria dalla sconfitta,

il successo dalla disfatta.

E’ una via dove cammini

senza saper muovere i tuoi passi.

E’ un vento dal soffio

vuoto prima di riuscirlo a domare.

Sei tu, una tempesta

durante un giorno di Sole.

ma la tua vita

dipende soltanto da te.

Il tuo cuore sta parlando e

non lasciare

che la sua voce scompaia

in una valle che somiglia

a un cimitero dove hai

già seppellito ogni tuo risveglio.

 

Ascolto…

Ξ luglio 3rd, 2011 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Ascolto ogni tuo passo

muoversi sulla terra gentile.

Sto guardando

i tuoi occhi e osservo

la tua allegria.

Vedo che stai cambiando

ed è bello guardare la tua speranza

che diventa un nuovo giorno.

E’ così bello assaggiarti

nella mia immaginazione.

Sfido chiunque a trovare

un sorriso più candido del tuo.

Ascolto il mio cuore,

dentro di lui c’è un gran chiacchierare

e sei tu il suo argomento centrale.

 

Cammino verso Santiago…

Ξ luglio 2nd, 2011 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

Si muovono dolcemente i tuoi passi,

come un vento che

accarezza il deserto.

E’ ancora lungo il tuo

cammino ma il tuo cuore

è pieno di coraggio.

Muovi i tuoi passi e

guardi il mondo che hai intorno.

Quello che indossi non

è lo sguardo di ogni giorno.

Oggi la brezza profuma

di sorpresa e speranza.

Oggi comincia una nuova

luce che non è mai

stata così splendente.

Il viaggio è ancora lungo

ma dentro di te sta già

nascendo una nuova

scintilla madre di

un falò che arderà per sempre.

 

Pagina successiva »
  • Archivi