Preghiera della serenità

Ξ giugno 28th, 2008 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

 banchina1.jpegDio

dacci la forza

di accettare con serenità

le cose che non possono

essere cambiate,

il coraggio di cambiare

le cose che vanno cambiate,

e la saggezza di distinguere

le une dalle altre.

 

Preghiera di chi è rimasto solo

Ξ giugno 28th, 2008 | → 3 commenti | ∇ Le mie poesie |

arcobaleno1.jpg 

Ora che sono solo Signore

e mi sembra di non aver mai seminato

Ora che le rughe sono un’abitudine

e non sento più allo specchio

anche ora mi rivolgo a Te

Mentre la casa fa danzare i ricordi

Mentre il denaro perde di importanza

Mentre nessuno ascolta più le mie storie

Mentre il telefono accumula la polvere

ancora ti cerco

Quando il sole risplende ignaro

Quando la luna lo riflette ancor gaia

Quando il traffico riprende al mattino

Quando la noia regna sul giorno

più grande e più vicino ti scopro

Tu non hai dimenticato la mia storia

Tu non hai perso l’interesse per me

Tu conosci il filo che mi lega al mondo

Tu incoraggi il mio coraggio

Ed io sono con Te

(Anonimo Padovano)

 

Inno a S.Antonio (Traduzione del Si Quaeris)

Ξ giugno 28th, 2008 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

 santantonio2.jpg

Se chiedi a Dio i miracoli,

vedrai indietreggiare la morte,

l’errore, le calamità, fuggire il demonio,

le malattie e ogni male.

Cesseranno le tempeste, si spezzeranno le catene,

le cose perdute saranno ritrovate;

giovani e vecchi riceveranno

aiuto e conforto.

Resteranno lontani i pericoli,

sparirà la miseria: lo possono attestare

coloro che hanno sperimentato                       

la protezione del Santo di Padova.

Gloria al Padre,

al Figlio e allo Spirito Santo.

Come era nel principio e ora

e sempre, nei secoli dei secoli.

Amen                                                                                                                                                                                                                               

                                                               

 

Ricordi…

Ξ giugno 16th, 2008 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

bosco1.jpg

 

 

Ricordo ogni momento che ho passato,

perché nella vita ogni momento

bello va assaporato come una goccia

di miele, mentre ti scorre sulle labbra.

Ricordo ancora il primo bacio,

fu come abbracciare il cielo.

Crescendo poi fai tante altre esperienze.

Assapori ciò che di amaro offre il mondo e

quell’amaro ti serve a rendere più dolce

ciò che la vita porge.

Ricordo i momenti bui,

ma quanta luce ho colto da loro.

Ricordo i miei ricordi

e mi rendo conto che solo

con la memoria assaporo ancora ciò

che del presente è passato.

 

Esami

Ξ giugno 5th, 2008 | → 0 Comments | ∇ Le mie poesie |

universita2.gif

Anche quest’anno è andata, tra ieri e oggi ho dato 3 esami.

Teologia fondamentale= 26

Cristologia= 25

Metodologia= 25

I voti non solo male ma rispetto a l’anno scorso sono calati, il prossimo anno mi impegnerò di più. Si, naturalmente mi iscriverò anche il prossimo anno perchè questo tipo di studio mi piace, oltretutto mi diverte e poi i prof  non sono per niente male, anzi. Quindi si continua. A Ottobre dovrei iscrivermi nuovamente. Oggi ho saputo che gli esami sono 30 in tutto e a me ne mancano quindi 20 perchè fra l’anno scorso e quest’anno ne ho dati 10, ovvero 8 + 2 parziali. Facendo i calcoli di 5 esami all’anno o almeno spero di mantenere questa media, tra 4 anni dovrei prendere la prima laurea, quella breve, perché da l’anno scorso c’è il nuovo emendamento 3+2 anzichè 6 anni come prima. In bocca al lupo Peppe. I believe in you.

 

  • Archivi